3:19 pm - martedì febbraio 25, 3242

Ospedale di Praia a Mare, quattro dirigenti medici per la Medicina

521 Viewed Martino Ciano 0 respond

L’Asp di Cosenza attiva le procedure di mobilità volontaria regionale ed extraregionale per 4 dirigenti medici per Medicina generale.

PRAIA A MARE – Si fanno passi da gigante per la riapertura dell’Unità operativa di Medicina generale presso l’Ospedale di Praia a Mare.
Ieri è stata pubblicata la delibera con la quale l’Asp di Cosenza ha dato il via alle procedure di mobilità volontaria regionale ed extraregionale per 4 dirigenti medici. Anche in questo caso, la struttura praiese viene chiamata Ospedale, e la procedura è inquadrata come “urgente”.
Il sindaco di Praia a Mare, Antonio Praticò, e il primo cittadino di Tortora, Pasquale Lamboglia, hanno commentato la notizia attraverso una nota congiunta, nella quale si augurano che “si metta fine a tutte le dicerie che circolano intorno alla struttura praiese”.
“Collaborazione e fiducia”, questo chiedono i sindaci dei due comuni alto tirrenici, affinché sull’Ospedale aleggi finalmente un clima di serenità.
Inoltre, sono in arrivo anche dodici nuovi infermieri, assunti con contratto a tempo determinato, in attesa dei nuovi concorsi.
Queste le notizie che giungono dall’Asp di Cosenza, che si uniscono a quelle che arrivano dalla struttura di località Santo Stefano di Praia a Mare.
L’unico nodo da sciogliere, al momento, è quello della risonanza magnetica, strumento diagnostico che ancora non è entrato in funzione nonostante abbia superato tutti i test di idoneità.

Italia Nostra Alto Tirreno: “Per Fiuzzi si sceglie il Fai-da-te”

Riqualificazione Fiuzzi, il sindaco di Praia a Mare risponde a Italia Nostra

Related posts