4:52 am - giovedì gennaio 18, 2018

Convenzioni 118, la Misericordia si rivolge alla Dda di Catanzaro

126 Viewed Martino Ciano 0 respond

Di nuovo esclusa senza motivazioni dalle convenzioni con l’Asp di Cosenza. La Misericordia di Diamante presenta un esposto alla Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro.

SANITA’ – Nuovo anno, stessa storia. Nessuna convenzione tra l’Asp di Cosenza e la Misericordia di Diamante per la gestione del servizio 118. Per tutto lo scorso anno il responsabile della Congregazione, Domenico Oliva, aveva chiesto alla direzione dell’azienda sanitaria provinciale le motivazioni dell’esclusione; appelli inutili cui non hanno mai fatto seguito delle risposte. Ora, dopo l’ennesimo depennamento, la Misericordia si rivolge direttamente alla Dda.

Capodanno a Cosenza: una città che è o una città che appare?

Un ricco 2018 per Olga, nell’agenda Miss Mondo e Sanremo

Related posts