11:27 pm - domenica ottobre 22, 2017

Ospedale di Praia a Mare, Praticò spara contro Scura

768 Viewed Martino Ciano 0 respond

Reazione immediata del sindaco di Praia a Mare, Antonio Praticò alla lettera del commissario Massimo Scura. “Sull’ospedale decide Sciabica”.

SANITA’ – La reazione del sindaco di Praia a Mare, Antonio Praticò, è immediata e violenta. Ieri, dopo aver appreso della lettera inviata dal Commissario alla sanità calabrese, Massimo Scura, a Gino Spolitu, nella quale quasi si fa intendere che la riconversione di Praia a Mare non avverrà mai; Praticò ha subito contattato il Ministero della Salute. Dal dicastero sono arrivate rassicurazioni: “Su Praia a Mare decidono il Commissario esecutore della sentenza del Consiglio di Stato, Eugenio Sciabica e il Direttore dell’Asp di Cosenza, Raffaele Mauro”. Pertanto, per Praticò, il comportamento di Scura è deplorevole.
Per il primo cittadino di Praia a Mare parlano i fatti. In questi anni, Scura si è sempre messo di traverso, non tenendo mai in considerazione le sentenze in favore della riapertura del nosocomio.
Un menefreghismo, quello di Scura, che ha dato vita anche a segnalazioni presso la magistratura. Per il primo cittadino, il Commissario ha abusato dei suoi poteri e sta cercando di correre ai ripari.

Ospedale di Praia a Mare, la batosta di Scura sulla riconversione del Capt

Disoccupazione, Cetraro-Praia-Scalea tra le aree più depresse d’Italia

Related posts