3:13 pm - domenica dicembre 18, 3927

Italie a Santa Maria, il sogno di Greco

454 Viewed Gaetano Bruno 0 respond

Il mondo non si cambia a poco a poco ma si cambia uno ad uno. goedkoop nike air max 2016 E’ una delle frasi di Italie che Orlandino Greco in piazza Casale a Santa Maria del Cedro usa per spiegare la filosofia politica che sta nel libro e di conseguenza nel suo movimento. Un libro fatto di parole nuove, rimodulate che vogliono trasmettere un modo nuovo di concepire la politica e indicare un senso diverso, una direzionalità centrifuga dei processi di analisi e di governance dei territori. air max 2017 verde uomo

Sono proprio questi ultimi i protagonisti della rivoluzione culturale e politica che l’Italia del Meridione ha come obiettivo. Territori che si liberano dall’idea del partito e diventano i nuovi soggetti sociali per scrivere pagine di sviluppo vero evitando di continuare a mortificare le comunità e i luoghi dove queste vivono e dove affondano le proprie radici. In Italie non si parla più di nazione ma di unione, non di questione meridionale ma di meridionali antimeridionalisti perché proprio l’immagine di un sud che è problema, emergenza, situazione da analizzare e modificare ha generato uno sviluppo differenziato a vantaggio di altre zone del Paese. nike air max 2017 dames Blauw Greco parla della sua generazione politica che poco ha sognato e che deve essere rieducata al sogno perché oggi la politica è quello che manca alla Calabria perché la Calabria sia la Calabria e perché i calabresi siano orgogliosi di essere calabresi. Nike Free Run 5.0 Blu Uomo

Serve quindi ribaltare la logica dei partiti centralistici che pensano di decidere cosa deve accadere nelle periferie. air max pas cher Serve legare le comunità al futuro che non è altro che la capacità di raccontare il presente. nike air max 1 ultra moire camo Parole che traducono in un linguaggio filosofico quello che il sindaco di Santa Maria del Cedro Ugo Vetere esprime con forza, con vigore e con l’amarezza di un sindaco che avverte e denuncia l’assenza dello Stato, della magistratura, di sponde alle quali appoggiarsi di fronte alle difficoltà della gestione ordinaria dei comuni. asics femme Vetere che rivendica l’attenzione e l’intervento delle istituzioni contro malavita e delinquenti che si insinuano nei processi decisionali della politica orientando le scelte. L’alto tirreno diventa uno dei punti nodali della politica dell’Idm come conferma il coordinatore provinciale Raffaele Papa presentando il libro di Greco. Ray Lewis Ravens Jerseys Non un racconto, non un saggio, non un romanzo, ma una sorta di appassionato e ragionato elenco di motivazioni per cui l’Italia del Meridione si sta spendendo per la Calabria Non un movimento rivendicazionista ma un progetto politico che parte dall’uomo e dal suo territorio perché il cambiamento non è un’astrazione ma una scelta, una decisione quotidiana che parte da ciascun cittadino e che può diventare virale. Alabama Crimson Tide Jerseys Un’onda politica dalla quale non farsi travolgere ma da cavalcare.

Consorzio di Bonifica, i lavoratori interpellano il commissario Ciliberti

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO La lettera delle ostetriche al primario del reparto dell’ospedale di Cetraro

Related posts