3:13 pm - sabato dicembre 18, 3728

Albergo diffuso a Grisolia, l’iter in partenza

118 Viewed Giuseppe Miraglia 0 respond

Politica – L’amministrazione Longo lancia il progetto dell’Albergo diffuso. L’obiettivo è rigenerare il borgo di Grisolia

Prosegue l’iter per realizzare un albergo diffuso nel centro storico di Grisolia. Un progetto ambizioso che nelle intenzioni dell’amministrazione comunale potrà dare respiro all’economia del piccolo centro dell’Alto Tirreno Cosentino, ma soprattutto risollevarne le sorti, contrastandone lo spopolamento e il degrado urbanistico.

La procedura per il lancio del progetto di ricettività diffusa sta entrando nel vivo. È stato infatti pubblicato nei giorni scorsi il bando per l’affidamento di un immobile di proprietà comunale che è stato individuato per la collocazione dei servizi comuni dell’albergo diffuso.

L’immobile è sito in Via Anzio ed è stato adibito per molti anni a plesso scolastico. Sarà il simbolo della rinascita di Grisolia. Proprio un edificio scolastico costretto alla dismissione per mancanza di ragazzi, dunque segno tangibile dello spopolamento e della crisi demografica del paese, sarà il centro della riconversio del centro storico in albergo diffuso.

L’affidamento avrà una durata di nove anni e un canone base di seimila euro annui. Il soggetto aggiudicatario, oltre ad arredare la struttura, dovrà coinvolgere i proprietari di case del centro storico di Grisolia per l’implementazione dell’offerta ricettiva e presentare un piano di marketing territoriale per la promozione del territorio, con l’obiettivo di incrementare le presenze turistiche e di valorizzare le tipicità locali.

Il coinvolgimento dei privati sarà fondamentale. Molti proprietari di case in stato di abbandono avranno la possibilità di ristrutturare i loro immobili e farli rientrare nel sistema dell’albergo diffuso. Si tratta di un’occasione importante di rivalutazione del territorio.

La realizzazione definitiva dell’albergo diffuso è prevista nei prossimi tre anni. Tutto il centro storico di Grisolia dovrà diventare una grande struttura ricettiva nella quale i turisti potranno trascorrere soggiorni rilassanti tra mare e monti.

Libera Atc, oggi la formazione domani il presidio

Italia del Meridione, ad Ottobre due giorni di lavori in Sila

Related posts