11:28 pm - domenica ottobre 22, 2017

Vibonati, la delusione di ViVi per la mancata scelta del sorteggio degli Scrutatori tra i giovani disoccupati

268 Viewed Giuseppe Miraglia 0 respond

Riceviamo e pubblichiamo Comunicato Stampa dal Gruppo Politico ViVi Il Tuo Paese

VIBONATI – La mancata scelta del sorteggio, come metodo per la designazione dei 12 scrutatori in occasione del referendum costituzionale del 4 Dicembre, ha visto l’astensione del Consigliere Comunale di Minoranza Gerardo Di Giacomo che rappresenta il gruppo politico “ Vivi il Tuo Paese” all’interno della Commissione Elettorale. È la prima volta, dopo tanti anni, che a Vibonati – affermano i Consiglieri Comunali Borrelli, Capano e Di Giacomo- gli scrutatori vengono nominati e non sorteggiati . La legge dà ampia facoltà di scelta fra il sorteggio e la nomina diretta ma il metodo del sorteggio avrebbe maggiormente salvaguardato i principi di trasparenza e di equità ed evitato ogni tipo di discrezionalità che penalizza tanti giovani disoccupati del nostro comune che avrebbero avuto pari dignità.
Il Consigliere Di Giacomo, dopo aver proposto di effettuare il sorteggio tra quanti, iscritti all’albo degli scrutatori, sono giovani e disoccupati, si è astenuto dal fornire nomi, proprio per evitare antiche logiche spartitorie .
Eravamo favorevoli – concludono Borrelli, Capano e Di Giacomo- ad apportare alcune modifiche al meccanismo del sorteggio, come l’esclusione degli scrutatori sorteggiati nelle ultime consultazioni elettorali, ma non a quello della nomina che rievoca qualcosa di clientelare.

Crisi all’ ex Valle Lao, attività lavorative interrotte e stato di agitazione

Trasporti a Praia, parte il servizio invernale

Related posts